Crea sito

Storiaestorie

di Giorgio Baruzzi

Il colonnello Chabert

Youtube: Il Colonnello Chabert

Anno: 1993; Durata: 110
Regista: Yves Angelo
Cast: Gérard Depardieu come Colonnello Chabert; Fanny Ardant come Contessa Ferraud

Balzac, Il colonnello Chabert

Il colonnello Chabert viene gravemente ferito nella sanguinosa battaglia di Eilau, condotta da Napoleone in Prussia. Egli riesce a sopravvivere e ad uscire a fatica dalla fossa comune. Alcuni contadini del posto lo soccorrono e in seguito viene ricoverato in un ospedale a Eilsberg.

Dopo dieci anni torna in Francia e si rivolge all’avvocato Derville per rivendicare il riconoscimento da parte della moglie e per recuperare i propri beni. La donna ha però sposato in seconde nozze il conte Ferraud e non intende accogliere le sue richieste, negando di riconoscerlo.

*

Tuttavia, a un certo punto la contessa si vede costretta ad incontrare Chabert e lo ospita nella sua residenza di campagna, dove tenta di lesinare sulla restituzione dei beni che l’uomo pretende. La donna, un’ex prostituta salita in auge durante l’impero, è soprattutto interessata all’avvenire dei figli e alla sua futura tranquillità.

Così, dopo aver patteggiato la somma di denaro da restituire a Chabert e trovatolo conciliante, convoca un notaio che assegna la pensione annua pattuita all’ex ufficiale, a condizione che questi rinunci alla sua identità e sparisca per sempre.

*

Profondamente ferito e offeso, Chabert rinuncia a qualsiasi rivalsa economica e con parole di disprezzo si congeda dalla donna che evidentemente ancora ama.

Più tardi l’avvocato Derville svela al conte Ferraud la ricomparsa di Chabert, e l’uomo, infuriato, decide di allontanare la moglie per sposare la figlia di un’influente personalità. La contessa si ritira in campagna, mentre Derville va a trovare Chabert, ospite di un convento di suore, dove trascorre gli ultimi anni di vita.

http://youtu.be/O8kU6FhOBBY

Index Storiaestorie

Index Cinema e storia

Index Tematiche

Link utili

Print Friendly, PDF & Email